Cosa si intende con controllo qualità?

Il controllo qualità (noto anche nella forma abbreviata QA) dei display medicali è il processo di monitoraggio, gestione e creazione di report sullo stato di tutti i display medicali di un’azienda ospedaliera. Nella maggior parte degli ospedali, il controllo qualità è responsabilità dell’amministratore del controllo qualità o del responsabile PACS.

Conformità con gli standard medici

Paesi di tutto il mondo hanno definito standard per regolamentare il controllo qualità e la conformità dei display medicali. Garantire la conformità a questi standard è un aspetto importante e complesso del processo del controllo qualità.

Anche se in molte aree geografiche (ad esempio, l’Europa occidentale, il Nord America e il Giappone) gli standard sanitari sono in vigore da anni, stanno diventando sempre più stringenti. In Germania, ad esempio, il nuovo standard DIN (DIN 6868-157) definisce requisiti stringenti sul modo in cui (casi d’uso) e su dove (stanze in base al livello di luce naturale) vengono usati i display medicali.

Allo stesso tempo, altre aree geografiche, quali l’Europa centrale e orientale, il Medio Oriente e i paesi di Africa e America latina, stanno iniziando a definire e applicare linee guida simili. Iniziative come il progetto Standards Alliance per promuovere pratiche di regolamentazione in America latina dimostrano chiaramente questa evoluzione.

    Quali sono gli standard vigenti?

    • Standard di sicurezza: ad esempio, CE, EMI, FCC, VCCI, UL e IEC
    • Standard ambientali: ad esempio, RoHS, WEEE, REACh
    • Standard del controllo qualità: ad esempio AAPM, ACR, SIIM, The Joint Commission, DICOM, DIN, EUREF, MQSA, JESRA, AdvaMed
    • Conformità normativa: ad esempio, MDD, FDA

    Sfide per gli amministratori del controllo qualità e PACS

    Consolidamento ospedaliero

    I sistemi sanitari odierni sono distribuiti in una grande azienda diffusa geograficamente. Un ospedale può avere più campus ambulatoriali e diversi siti con reparti clinici specializzati. Tale situazione è guidata dall’esigenza di consolidamento degli ospedali per poter controllare i costi a lungo termine dell’assistenza. La domanda è: come è possibile gestire in modo uniforme la qualità dei sistemi IT e dei dispositivi tra tutti i siti separati?

    Numero di workstation

    Con il consolidamento ospedaliero aumenta il numero di workstation mediche da gestire. Nell’IT sanitario, il tempo dedicato alla gestione della qualità delle immagini cresce continuamente.

    Report

    Poiché il settore sanitario è altamente governato e regolamentato, la creazione di report e i controlli sono profondamente legati al processo di controllo qualità (QA). Nell’IT del settore sanitario, i responsabili PACS e gli amministratori del controllo qualità dedicano sempre più tempo alla creazione di documenti e report.

    Conformità

    Per gli amministratori PACS e i responsabili del controllo qualità è difficile rimanere al passo con i cambiamenti normativi e i requisiti in materia di rendicontazione. Per i sistemi sanitari consolidati con più strutture, la conformità medica è una sfida ancora più grande, poiché possono esistere differenze tra diverse aree geografiche.

    Sicurezza

    Nuove tendenze, come il lavoro da casa, la telemedicina e Bring-your-own-device (BYOD) stanno rendendo il controllo qualità dei display medicali più complesso.

    Come semplificare il controllo qualità dei display medicali? Ulteriori informazioni.

    Conclusioni

    Per affrontare la complessità della gestione di qualità e conformità dei display medicali, gli amministratori del controllo qualità e i responsabili PACS hanno bisogno di una soluzione scalabile e automatizzata per garantire la qualità. Anche se la maggior parte dei fornitori di display medicali offre strumenti di controllo qualità, possono esistere delle differenze di funzionamento.

    Una buona soluzione per il controllo qualità deve usare tecnologia integrata per gestire l’uniformità dell’immagine nel tempo; deve consentire la gestione centralizzata e in remoto di tutti i display per evitare l’intervento manuale; deve garantire la conformità e generare report necessari per i controlli e, infine, deve includere funzionalità di auto-riparazione e creazione di report automatica. Solo il tempo di produttività continuo dei display medicali e la conformità alle normative vigenti possono essere garantiti.

    Ti interessa altro?

    Scopri il nostro portafoglio completo per l’imaging diagnostico qui.