Ideazione di alto livello su tela: scopri il display interattivo

Le riunioni possono essere di ogni tipo e dimensione. A seconda di ciò che desideri fare durante la riunione, per esempio definire una decisione a livello di team, elaborare nuove idee, presentare una proposta o condividere lo stato del progetto, potrebbe essere necessario utilizzare strumenti diversi. In questo articolo, presenteremo una tecnologia specifica che è destinata a una serie di esigenze tipiche delle riunioni: il display interattivo.

Un display interattivo o display di collaborazione è una soluzione di tipo lavagna digitale all-in-one che può anche essere utilizzata come piattaforma di riunione e collaborazione remota. Tale soluzione di solito è costituita da un display a schermo piatto di grandi dimensioni con un computer e un sistema audiovisivo integrati. I partecipanti alla riunione possono utilizzare un display interattivo per disegnare e creare annotazioni, estrarre video dal vivo da una posizione remota o condividere contenuti dello schermo su una tela digitale. Da alcuni anni, la tecnologia dei display interattivi è riuscita ad attirare un vasto pubblico nel mercato aziendale e formativo.

A cosa servirà un display interattivo?

A causa del suo fattore di forma e delle sue funzionalità tecnologiche, un display interattivo verrà in genere utilizzato per:

  • Brainstorm e sessioni di ideazione: i display interattivi sono ideali per gli utenti a cui piace interagire con i contenuti dello schermo. La maggior parte dei display interattivi consente ai partecipanti alla riunione di eseguire le tipiche azioni della lavagna virtuale, come annotazioni, ingrandimenti e aggiunta di foglietti adesivi.
  • Presentazioni: la maggior parte dei display interattivi viene fornita con una sorta di cavalletto o supporto girevole. In quanto tali, incoraggiano gli utenti della riunione a impegnarsi in uno stile di utilizzo più tradizionale e di presentazione, con una persona alla volta che utilizza la lavagna interattiva.
  • Sessioni di ideazione di alto livello: sebbene esistano molti tipi diversi di lavagne interattive, le soluzioni nella fascia più alta della scala verranno generalmente utilizzate nelle sale di rappresentanza del consiglio direttivo e per sessioni di ideazione di alto livello.

Adattarsi a modalità di lavoro ibride

È possibile affermare con sicurezza che il modo in cui si svolgono le riunioni, le presentazioni e i brainstorm è cambiato radicalmente, a causa della recente pandemia COVID-19. Fortunatamente, la tecnologia ci ha fornito modalità per adattarci alla nuova normalità ibrida. Partecipiamo sempre più spesso videoconferenze con più partecipanti da remoto e le organizzazioni stanno adottando un modello ibrido di lavoro da remoto e in ufficio, che richiede diverse tecnologie di riunione.

Chi ospita conferenze dalle sale riunioni dell'ufficio, ad esempio, sta esaminando come connettere in modalità wireless le periferiche per telecamere e microfoni ai propri schermi e trasmettere in streaming ai lavoratori da remoto i sostanziosi contenuti audiovisivi ricchi per migliorarne l'esperienza virtuale.

Chi lavora da casa fa affidamento in modo crescente sui propri dispositivi e software preferiti. I partecipanti alla riunioni da remoto apprezzano la comodità del proprio laptop, tablet o smartphone e della propria app di videoconferenza. Si tratta di una tendenza che è stata soprannominata Bring Your Own Meeting (BYOM).

Come portare BYOM sullo schermo interattivo

Una soluzione come ClickShare Conference è perfetta per la nuova realtà, poiché consente agli utenti delle sale riunioni di connettere in modalità wireless il proprio laptop alle periferiche di tali sale. Inoltre, offre loro la libertà di utilizzare qualsiasi strumento di conferenza.

Ma quale può essere il ruolo di un display interattivo in questa nuova realtà? A causa del suo fattore di forma, il display interattivo sarà meno invitante quando si effettuano chiamate in videoconferenza. La configurazione tipica della lavagna non è ideale per le conversazioni video con più partecipanti da remoto. Inoltre, come ha chiarito la recente tendenza BYOM, le persone preferiscono utilizzare il proprio hardware e software durante le riunioni.

La risposta sta nella combinazione di tecnologie. Sebbene con una scheda interattiva ci si possa collegare all'app per conferenze che è associata all'hardware (ad esempio, Microsoft Teams per Microsoft Surface Hub), è comunque possibile seguire l'approccio Bring Your Own Meeting collegando un'unità ClickShare Conference al proprio display interattivo. In questo modo, è possibile utilizzare le funzionalità di lavagna del display interattivo, combinandole con la capacità di videoconferenza di ClickShare Conference.

Conclusione: ideazione o piattaforma per conferenze?  

Un display interattivo è un'ottima soluzione di fascia alta per il brainstorming, l'ideazione e la lavagna virtuale. Se ami la comodità di una grande tela per presentare e modificare i tuoi contenuti in una riunione in sala, i display interattivi possono essere una buona soluzione.

Tuttavia, a causa del suo fattore di forma specifico e del set di funzionalità, il display interattivo soddisferà solo un numero limitato delle esigenze della riunione. I display interattivi probabilmente non sono la tecnologia preferita per riunioni rapide e spontanee o videoconferenze remote. Soluzioni simili a ClickShare Conference invece offrono maggiore flessibilità, poiché i partecipanti alla riunione possono portare i propri dispositivi e gli strumenti di conferenza per connettersi da remoto con i colleghi.

E se avessi bisogno di tutte queste funzionalità? Supponiamo che tu voglia effettuare una sessione di ideazione di alto livello e desideri condividerla facilmente con i colleghi da remoto. È perfettamente possibile combinare il meglio dei due mondi in un'unica configurazione. Per condividere la sessione di ideazione con i colleghi da remoto, è sufficiente che tu connetta il Sistema di conferenza wireless ClickShare con il tuo display interattivo, utilizzando il software di videoconferenza che preferisci.

L'esperienza ClickShare

OSPITE DA LAPTOP

Basta un clic per avviare in modalità wireless una riunione video dal tuo laptop con la tua soluzione UC&C. Cambia piattaforma facilmente. Vivi un'esperienza con il ClickShare Button o l'App, anche come ospite. 

COLLABORAZIONE IBRIDA

Trasforma qualsiasi stanza in una sala di collaborazione ibrida dall'oggi al domani con il sistema di sale riunioni wireless ClickShare e goditi riunioni ibride coinvolgenti e produttive, indipendentemente da dove si trovano i partecipanti.

WIRELESS

Presenta e collabora dal tuo laptop in qualsiasi stanza senza problemi di cavi. Button o App, decidi tu. 

UN SOLO CLIC PER CONNETTERSI

Entra e connettiti immediatamente alla configurazione della stanza dal tuo laptop. Inizia in pochi secondi con la collaborazione con un clic con il ClickShare Button o l'App.

AGNOSTICO TECNOLOGICO

Funziona perfettamente con il tuo dispositivo, la tua piattaforma UC&C e le soluzioni compatibili da partner e marchi globali.

PRONTO PER L'IMPRESA

Sicura, collegata in rete e gestita dal cloud, ClickShare è una soluzione IT-friendly, certificata ISO27001. Completo di cinque anni di copertura, accesso ad approfondimento e analisi, come pure ad aggiornamenti software regolari. SmartCare incluso per la tua tranquillità. ROI comprovato.

Brochure del prodotto

Scarica la brochure ClickShare per consultarla in un secondo momento o condividerla con i colleghi.
Scarica ora

Rimaniamo in contatto

Ricevi le ultime notizie su prodotti e servizi ClickShare

Riceverai le comunicazioni relative ai prodotti e ai servizi del gruppo Barco. Non condivideremo il tuo indirizzo e-mail con terze parti.
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e soggetto alle Norme sulla privacy e ai Termini di servizio di Google.

Domande? Il nostro team è a tua disposizione.

Contattaci